top of page

Programma Casa Sicura Ponzio


Casa Sicura. Tutta la sicurezza che ti sta a cuore!



Ponzio diventa il custode della tua casa. Sistemi dalle altre prestazioni diventano anche prodotti di alta sicurezza per le vostre abitazioni. Custode perchè ha il compito di vigilare su qualcosa, che può essere una casa, un’azienda, una scuola o un palazzo, difensore di luogo per noi molto prezioso, Ponzio leader nei sistemi in alluminio, decide di realizzare quattro nuovi prodotti di sicurezza: finestra battente WS65THI, finestra scorrevole SL1600TT, persiana SCUDO e la porta Ponzio100. Rendi il tuo prezioso luogo un posto più sicuro.


Oggi le nostre abitazioni, oltre ai requisiti prestazionali, devono possedere degli standard di sicurezza antieffrazione. Per proteggere la propria casa Ponzio realizza sistemi di sicurezza come finestre, scorrevoli, portoncini in alluminio e persiane blindate, essendo quest’ultimi i punti più deboli della nostra casa. Questi sistemi pongono una resistenza fisica all’intrusione del ladro che per poter superare l’ostacolo avrà bisogno di più tempo e attrezzi specialistici. Infatti per classificare la proprietà antieffrazione di un sistema meccanico si usano delle classi di resistenza (RC). La classe definisce il grado di resistenza opposta da porte e finestre ai tentativi di scasso in base agli attrezzi e ai metodi utilizzati dai ladri. Le nuove tecnologie hanno reso i nostri sistemi molto più performanti e sicuri, a partire dalla serratura tutti gli accessori danno ai sistemi Ponzio la classe di antieffrazione di cui abbiamo bisogno per la nostra abitazione.


STATISTICA FURTI 8,7% è il dato che il Ministero dell’Interno ha registrato da una recente statistica sui furti in abitazione.Oggi le abitazioni, devono possedere STANDARD DI SICUREZZA ANTIEFFRAZIONE. Per prima cosa bisogna individuare i “punti d’ingresso” più deboli ... Una volta individuate le corsie privilegiate per i ladri, cercare i sistemi migliori per proteggerli. Solitamente sono il portone di ingresso, le finestre e le porte finestre e generalmente sono anche le più facili da scardinare con il semplice uso di cacciaviti o piedi di porco. Gli scassinatori però sono in grado di riconoscere i sistemi di sicurezza e per questo di fronte a protezioni meccaniche ed impianti d’allarme professionali preferiranno andare a cercare case meno protette.

Chiudere sempre a chiave le porte, non lasciare le finestre aperte e mantenendo un buon rapporto di vicinato, non sempre può bastare. Tutto ciò, deve essere aiutato da un sistema efficace di sicurezza per i tuoi infissi. I nuovi sistemi di chiusura meccanici inrobustiscono la tua finestra, le nuove serrature soddisfano tutti i requisiti di sicurezza e vi proteggono dai tentativi di strappo, perforazione o estrazione del cilindro.


Cosa sono le Classi di antieffrazione


RC1: Componenti di questa classe presentano una protezione di base contro tentativi di rottura con violenza fisica calci e strappi. Il delinquente occasionale tenta di forzare la porta o la finestra con il solo uso della forza (ad es. assestando calci, mediante spallate, sollevando o strappando);

RC2: In questo caso il ladro utilizza semplici attrezzi come cacciavite, tenaglie, ecc per aprire in modo violento le chiusure;

RC3: Il ladro utilizza un ulteriore cacciavite e un piede di porco per rompere e forzare le chiusure;

RC4: In questo caso si tratta di un delinquente esperto che utilizza anche seghe e strumenti a percussione, ad es. accette, scalpelli da legno, martelli e un trapano a batteria;




6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page